ETTORE CATALUCCI

“Ettore Catalucci- L’uomo che sognava il cinema a colori” 2023 ITALIA
– DOCUMENTARIO TV GENRE: BIOGRAFICO
– DURATA : 55 MIN.
– REGIA DI ALESSANDRA USAI
– SCRITTO DA COSTANZA PREVITALI
– PRODUZIONE NICAL FILMS
– USCITA 2024

SINOSSI
Ettore Catalucci fu un pioniere italiano della tecnica cinematografica. Agli albori del 1900, quando in molti credevano che che il cinema non avesse futuro lui sognava la pellicola a colori.
Durante la sua carriera disegnò e realizzò diverse macchine che contribuirono al successo tecnologico del cinema in Italia.

Poco più che bambino, inizia subito a lavorare in diversi studi fotografici dove si innamora della giovane arte della fotografia, ma quando, qualche anno più tardi, finisce a lavorare alla Cines di Filoteo Alberini, il cinematografo gli entra nel cuore. Decide così di andare a studiare dai migliori e parte, senza soldi in tasca, per Lione dove studia con i fratelli Lumiere. Con lo scoppio della prima guerra mondiale, però, è costretto a tornare in Italia e combattere, ma anche in anni difficili come quelli trascorsi in trincea, Ettore trova il modo di fare ciò che più ama: chiede e ottiene di essere destinato alle prime linee come Fotografo addetto alle segnalazioni.

L’opera di questo uomo dal talento sopra le righe verrà infatti raccontata attraverso importanti testimonianze ancora in vita, operai e persone che lo hanno conosciuto ricorderanno i momenti di gloria dei suoi stabilimenti cinematografici, le sue scoperte e le sue invenzioni. Alcuni discendenti racconteranno i momenti drammatici della sua vita, storici ed esperti della tecnica cinematografica ci racconteranno il contesto in cui visse, in particola l’epoca del cinema d’oro e come la sua attività ha contributo al successo del cinema italiano.

Attraverso la storia di questo pioniere racconteremo parte della storia del cinema e del suo sviluppo tecnologico, la nascita delle tecniche cinematografiche in particolare soffermandoci sullo sviluppo delle tecniche che hanno permesso di passare dalla pellicola in bianco e nero a quella a colori. Comprenderemo l’importanza delle tecniche cinematografiche e le attività che hanno permesso la realizzazione del grande cinema in Italia, perchè senza qualità e l’impegno dei tecnici non sarebbe e non potrebbe mai esistere.