Ladies of Science

“LADIES OF SCIENCE” 2015 IRLANDA

  • DOCUMENTARIO TV – DOCUDRAMA STORICO
  • DURATA : 52 MIN.
  • REGIA DI ALESSANDRA USAI
  • SCRITTO DA ALESSANDRA USAI
  • CAST: LALLA WARD,NELLY HENRION, ALEX CUSAK
  • PRODUZIONE SNUGBORO FILMS, ALESSANDRA USAI.
  • BROADCASTER: RTE IRELAND
  • USCITA 2016

SINOSSI

Ladies of Science: the extraordinary story of Mary Ward and Mary Rosse è un docu-drama che racconta la storia di due straordinarie donne vissute in Irlanda in età vittoriana. Numerosi i successi già collezionati nel 2015, tra cui il premio Capra per il miglior documentario televisivo al Life Fest Film Festival ad Hollywood e il premio per il miglior montaggio al St Tropez International Film Festival, oltre alla partecipazione al Long Island International Film Expo. Ultimi di questa serie sono i riconoscimenti ottenuti a Milano, dove per la prima volta in Italia si è tenuto l’International Filmmaker Festival of World Cinema, interamente dedicato a registi emergenti, durante il quale la Usai si aggiudica il premio per il miglior documentario breve e per il miglior “prodotto scientifico”.

La narrazione di Ladies of Science, affidata alla voce di Lalla Ward, attrice inglese pronipote di Mary Ward, si articola attraverso i contributi dell’attuale Conte di Rosse Brendan Parsons e di sua moglie Allison, le interviste a ricercatori e professori esperti di astronomia, di fotografia, di ingegneria e storia, e le sequenze recitate per ricostruire due vite ricche di traguardi sia in campo scientifico sia in campo tecnologico, rimaste sconosciute o quasi nell’ultimo secolo.

Le vicende delle due scienziate e pioniere ruotano attorno al castello di Birr nella Contea di Offaly.

Qui Mary Rosse (1813-1885) e suo marito William Parsons, terzo Conte di Rosse, iniziarono intorno al 1840 la costruzione del “Leviathan of Parsonstown”: un telescopio di 183 centimetri di diametro che rimase il più grande al mondo per oltre settant’anni, dal 1845 fino alla costruzione dell’Hooker Telescope nel 1917 in California. Quello dei Rosse era considerato una meraviglia ingegneristica. Molte delle tecniche adoperate vennero inventate durante la costruzione del telescopio dato che le dimensioni in gioco erano senza precedenti. Lady Rosse era abile anche nel mestiere di fabbro – qualità ovviamente inconsueta per una donna di quell’epoca e della sua classe sociale – e si occupò di gran parte della costruzione del sostegno in ferro dello strumento.